apertura / 2 Aprile 2020

Coronavirus in Italia, l’ultimo bollettino: stabile il trend dei contagi, 760 vittime

Sono 760 i decessi in un giorno, contro i 727 di ieri. 1.431 i guariti, contro i 1.118 di ventiquattr'ore fa. Anche grazie a quest'ultimi dati frena l'aumento degli attualmente positivi, da +2.937 di ieri a +2.477 di oggi. Molto contenuto anche l'aumento delle terapie intensive: ieri +12, oggi +18. I dati forniti dalla Protezione civile confermano un trend stabile raggiunto dal nostro Paese

Di

IL DIAVOLO SULLA SELLA

cagliari / 2 Aprile 2020

La grande generosità degli infermieri cagliaritani: “Non siamo dei Superman, domani partiamo in trincea contro il virus in Lombardia”

Antoine Broccoli e' un infermiere che lavora presso le sale operatorie della cardioanestesia del Brotzu. "Noi infermieri non siamo dei Superman, siamo dei professionisti con passioni, con certezze ma oggi con tante incertezze per questa pandemia, ma questo non ci ferma a scendere in campo per dare il nostro supporto in territori del settentrione d'Italia fortemente toccati dal Covid 19"

Di

CITTÀ METROPOLITANA

pubbliredazionali / 24 Marzo 2020

Attività RIVERSO SpA in tempi di Covid-19 

In questo periodo di estrema difficoltà per tutto il Paese, la RIVERSO SpA, titolare di una discarica per rifiuti speciali nel Sulcis, prosegue il proprio servizio di pubblica utilità garantendo la prosecuzione delle (poche) attività ancora in essere ma soprattutto, attraverso lo smaltimento dei residui dei termovalorizzatori di rifiuti solidi urbani, sardi (TECNOCASIC) e della Penisola, ne consente la costanza del funzionamento. (PUBBLIREDAZIONALE)

Di
Angolo dei lettori / 30 Marzo 2020

Marinella, medico cagliaritano: “Sindaco Truzzu, i cittadini non hanno più soldi per spesa e affitti: quando parte il Reis?”

"Al lavoro mi trovo a raccogliere  lo sfogo  di tanti pazienti cagliaritani che oltre i loro problemi di salute devono affrontarne un altro, ben più  grave, creato da  COVID19, ossia l'impossibilità  di svolgere un lavoro,  seppure sommerso e saltuario, che permetteva loro di pagare  un affitto, le utenze  e fare la spesa"

Di
Angolo dei lettori / 26 Marzo 2020

“Noi tecnici di radiologia sardi, siamo in guerra: non fatecela combattere con pistole ad acqua”

Antonio Attanasio: "Abbiamo già chiesto a tutti gli ospedali della sanità sarda di definire procedure standardizzate e condivise perché riteniamo siano fondamentali quanto le misure restrittive, tuttavia ci arrivano spesso segnalazioni di professionisti impegnati a lavorare in condizioni di insicurezza e senza DPI adeguati. È chiaro per tutti che siamo in una guerra, una guerra che non fa rumore ma che fa tanto spavento ed in questa guerra i professionisti sanitari sono il nostro esercito. Perciò chi manderebbe i soldati a combattere muniti solo di pistole ad acqua?"

Di
sardegna / 12 Febbraio 2020

Addio al cagnetto Tigrotto: “Morto perchè la sua famiglia lo ignorava per paura delle spese”

La Clinica Veterinaria Duemari racconta la triste storia della fine di Tigrotto: "Non auguriamo a nessuno di essere traditi in questo modo , di vedersi negare anche la felicità di rivedere i propri familiari. Povero Tigrotto , piccolo cane buono . Il fatto di aver avuto una adozione non ti ha consegnato una famiglia ma qualcos’altro . Qualcuno che ha preferito non comparire e lasciarti morire da solo"

Di

ULTIME NOTIZIE

QUOTIDIANO.NET

GALLERY

apertura / 2 Aprile 2020

Coronavirus in Italia, l’ultimo bollettino: stabile il trend dei contagi, 760 vittime

Sono 760 i decessi in un giorno, contro i 727 di ieri. 1.431 i guariti, contro i 1.118 di ventiquattr'ore fa. Anche grazie a quest'ultimi dati frena l'aumento degli attualmente positivi, da +2.937 di ieri a +2.477 di oggi. Molto contenuto anche l'aumento delle terapie intensive: ieri +12, oggi +18. I dati forniti dalla Protezione civile confermano un trend stabile raggiunto dal nostro Paese

Di