apertura / 23 Luglio 2019

Incidente mortale a Selargius, il conducente dell’auto si è costituito: “Ero sconvolto e sono scappato”

Si è costituito questo pomeriggio nella caserma della polizia municipale di Selargius il conducente della Smart sulla quale ha perso la vita il 18enne selargino Andrea Tiepido nell’incidente di oggi tra via delle Azalee e via Nenni. Si tratterebbe di un quarantenne. Gli agenti della municipale erano sulle sue tracce già da stamattina e hanno fatto leva sui familiari

Di

IL DIAVOLO SULLA SELLA

CITTÀ METROPOLITANA

apertura / 23 Luglio 2019

Incidente mortale a Selargius, il conducente dell’auto si è costituito: “Ero sconvolto e sono scappato”

Si è costituito questo pomeriggio nella caserma della polizia municipale di Selargius il conducente della Smart sulla quale ha perso la vita il 18enne selargino Andrea Tiepido nell’incidente di oggi tra via delle Azalee e via Nenni. Si tratterebbe di un quarantenne. Gli agenti della municipale erano sulle sue tracce già da stamattina e hanno fatto leva sui familiari

Di
Angolo dei lettori / 17 Luglio 2019

Muravera, turisti veneti cacciati dalla visita del menhir: “Non esistono solo le spiagge, è lecito?”

Turisti veneti di Rovigo allontanati dal menhir di Muravera: "Ci chiediamo: è prassi comune che un privato possa negare l’accesso a siti archeologici ? Ma soprattutto è lecito che una persona così poco educata possa arbitrariamente decidere di allontanare i turisti che desiderano visitare luoghi di interesse oltre le belle spiagge?"

Di

ULTIME NOTIZIE

QUOTIDIANO.NET

GALLERY

rubriche / 23 Luglio 2019

Caso affidi a Bibbiano, Laura Pausini: “Lo faccio per i bimbi, è una notizia gravissima…”

Caso Bibbiano, quattro bambini sono tornati alle famiglie naturali dopo il caso affidi. Lo ha confermato oggi la Procura, mentre Laura Pausini ha lanciato un nuovo duro sfogo sui social network sulla vicenda: "Questo messaggio è per i bambini. Non lo faccio né per farmi insultare né per farmi dire brava. Qui c'è solo da fare qualcosa subito e da far sapere a tutti coloro che perdono tempo a scrivere 'cazzate', che c'è una notizia gravissima con cui dobbiamo fare i conti"

Di