sardegna / 30 Maggio 2020

Oggi per l’area di Sassari è il giorno zero: sono tutti negativi al Covid gli ultimi pazienti

Si sono negativizzati infatti gli ultimi degenti di Malattie infettive, dopo quelli di Terapia intensiva. Non si registrano nuovi ricoveri per coronavirus né, da diversi giorni, nuovi contagi. L'Aou pronta a fare i tamponi ai dipendenti delle ditte appaltatrici che lavorano nelle sue strutture ospedaliere. Cambiano anche le strategie per la sorveglianza sanitaria

Di
sardegna / 30 Maggio 2020

“Il mare sardo è schifoso”: bufera contro il giornalista del Fatto Massimo Fini

"Ma chi si caga la Sardegna, sono stato a Porto Rotondo e il mare faceva schifo", il giornalista attacca l'Isola parlando di prezzi folli e "spiagge assai meno belle della Corsica". Il deputato Deidda: "definire il mare sardo ‘schifoso’ è un’offesa che non merita neanche il diritto di replica. Su un punto chiave ci tengo a ribadire la mia posizione così come quella della maggior parte dei sardi. Nessuno e sottolineo nessuno discrimina i lombardi"

Di
apertura1 / 29 Maggio 2020

Fratini, cicogne e nidi da proteggere: l’impegno della forestale in Sardegna anche durante l’emergenza

Le misure di contenimento per l’emergenza sanitaria hanno avuto effetto anche sulle fasi di riproduzione degli animali ed alcune specie di avifauna, non disturbate dalla presenza umana, si sono riappropriate di territori anche per la scelta dei siti di nidificazione. Il Corpo forestale è stato impegnato anche nella salvaguardia della riproduzione di queste specie che arricchiscono la biodiversità dell’Isola

Di
Cronaca / 28 Maggio 2020

Passaporto sanitario, la deputata del Pd: “Solinas, esca dall’angolo in cui si è cacciato e trovi una soluzione ragionevole”

Romina Mura a Solinas: "O Lei, lo stesso che voleva aprire estetiste e parrucchieri anzitempo e senza protocolli, decide che per quest’anno la Sardegna rimane chiusa ai flussi turistici e trova un modo concreto per sovvenzionare, il gruppo PD in Consiglio regionale le ha fornito diversi suggerimenti al momento inascoltati, il comparto turistico sardo. Oppure, propenderei convintamente per questa seconda ipotesi, consente alla Sardegna di riacciuffare questa complicata stagione turistica"

Di