oristano / 23 Settembre 2021

“Io, multata con l’accusa di avere parcheggiato in spiaggia: sanzione annullata, Comune di Cabras ko”

Ben quattro anni di battaglia giudiziaria per Rita Zucca che è riuscita così a farsi annullare la multa considerata ingiusta, e racconta a Casteddu Online: "Una spiacevole vicenda che mi ha vista involontaria protagonista. Nell'estate del 2017, mentre con mio marito e alcuni amici, mi trovavo al mare, in località Corrighias, sulla costa del Sinis di Cabras, venivo sanzionata dalla Polizia Locale che contestava il fatto che la mia autovettura fosse parcheggiata sull'arenile. Invece...."

Di
apertura / 15 Settembre 2021

“Mio fratello Franco, morto dopo il vaccino a Terralba, non aveva patologie: sono distrutta, voglio la verità”

Da 5 giorni passa le giornate tra il letto e i pianti Marisa Ariu, sorella di Franco, il 67enne morto due giorni dopo la seconda dose di Moderna: "Stava bene, andava sempre a caccia. Aveva solo un po' di mal di schiena, tipico della vecchiaia. Non sono una no vax, voglio solo sapere perchè è morto e perchè non l'hanno trattenuto all'ospedale"

Di
apertura / 26 Luglio 2021

Cuglieri, la disperazione negli occhi del sindaco: “Oltre la metà del nostro territorio non esiste più, cancellato dal fuoco”

A Casteddu Online il sindaco Giovanni Panichi racconta il dramma che stanno vivendo a causa del vasto incendio che da tre giorni sta flagellando l'oristanese. "I danni si potranno calcolare solo quando sarà spento il fuoco. Una cosa è certa, che, con una distruzione di questo tipo, i danni sono ingenti ma quantificarli in questo momento è difficile: oltre metà del territorio non esiste più"

Di
oristano / 25 Luglio 2021

Sardegna, l’apocalisse del fuoco mette in ginocchio l’Oristanese: 1500 sfollati, 20mila ettari di Isola polverizzata, è stato di emergenza

Dieci paesi nell'Oristanese in ginocchio. Un cerchio immenso di fuoco in 24 ore di terrore. Il bilancio, ancora parziale, è drammatico: 1500 persone sfollate, che temono di perdere le loro case chissà dove, che non sanno dove passeranno la notte. Oltre 20mila ettari di Sardegna andata bruciata, annerita, devastata, distrutta. La cronaca di una delle giornate più nere della storia sarda. La giunta Solinas proclama lo stato di emergenza

Di