Quartu, il grido dalle case popolari: “Guaina messa da un mese ma l’acqua ci ha già invaso”

Le piogge degli ultimi giorni hanno messo sotto scacco parte dei residenti di via della Musica: “Divani e stanze bagnati, pavimenti quasi come fiumi. Per non parlare di ratti e blatte. Le luci del condominio sono ancora mezzo fuse”. VIDEO


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Sos dalle case popolari di via della Musica a Quartu. Le piogge degli ultimi giorni hanno colto di sorpresa gli abitanti di una parte delle palazzine. Quattro gli appartamenti allagati: “Sono quelli dove vivono Luigina Pisanu, Marina Corti e Assuntina Pili”, spiegano, a Casteddu Online, i residenti superstiti che non hanno dovuto fare i conti con i danni: “In un appartamento non si accende più la luce, in un altro l’acqua ha invaso tutte le stanze ed è caduta anche su un televisore e dei fili elettrici. In un altro appartamento tutti i divani sono zuppi e rovinati”. E nel mirino finiscono alcuni lavori, effettuati circa un mese fa dagli operai comunali: “Hanno steso la nuova guaina sui terrazzi e su parte dei tetti, eppure l’acqua è entrata lo stesso alla prima occasione”. I danni sono ancora da quantificare e bisogna capire se e come le varie stanze possano tornare pienamente agibili.

 

“Ma i danni proseguono anche all’esterno. Dal pavimento sotto il portico esce acqua, metà dei campanelli sono fuori uso e ci sono anche ratti negli ingressi. Speriamo che il Comune provveda a sistemare tutti questi danni quanto prima, qui tutti pagano l’affitto e le varie tasse”.


In questo articolo: