apertura1 / 17 Maggio 2021

Cagliari, ristoratori beffati anche in zona gialla: “Niente tavolini per colpa di marciapiedi stretti e pista ciclabile”

No, non hanno riaperto tutti i ristoranti, in città. Il divieto di utilizzo delle sale interne condanna più di un ristoratore a restare ancora chiuso. I casi di Salvatore Cappadonna e Francesco Manca: il primo ha il locale in viale Diaz, "marciapiede troppo stretto", il secondo in via Campidano, "tutti stalli per disabili o per carico e scarico e c'è pure la pista ciclabile: che beffa"

Di
apertura / 17 Maggio 2021

Bar riaperti con beffa a Cagliari: “Caffè al banco vietati, non è certo peggio degli assembramenti dei tifosi”

Tavolini fuori in zona gialla, ma per i baristi la clientela è totalmente diversa rispetto a quella dei ristoranti. E scoppiano le polemiche: "Tanti clienti hanno fretta, non possono mica accomodarsi per forza. Consumare al banco non è peggio della gente ammassata per festeggiare scudetti e promozioni calcistiche". E in alcuni casi il Comune è in ritardo sulle concessioni esterne. GUARDATE le VIDEO INTERVISTE

Di
apertura1 / 17 Maggio 2021

Cagliari, pochi sorrisi tra i ristoratori che riaprono: “C’è il coprifuoco e i tavolini interni sono ancora inutilizzabili”

La zona gialla spiana la strada alla riapertura dei ristoranti, ma a metà. Lavora solo chi ha tavolini fuori, alla Marina la voglia di ripartire si scontra con più di una difficoltà: "Chi verrà a cena se entro le 22 bisogna essere a casa? Dentro abbiamo tanti posti, fuori cerchiamo di arrangiarci". GUARDATE le VIDEO INTERVISTE

Di