apertura1 / 27 Febbraio 2024

Ottantenne condannato per minacce viene assolto dopo 3 anni a Cagliari: “Ma coltello e lividi erano veri”

Riconosciuto colpevole in primo grado, al punto da dover pagare un risarcimento ad una vicina di casa, un anziano di Quartu è stato riconosciuto innocente dai giudici del secondo grado. Il suo legale: "Abbiamo provato che l'aggressione non è esistita". Ma la presunta vittima, una 57enne, non si da pace: "Si parla tanto di lotta contro femminicidi e scarpette rosse e, poi, le sentenze vengono ribaltate"

Di