apertura1 / 13 Ottobre 2021

Draghi ha firmato il decreto: da venerdì 15 ottobre senza Green Pass niente lavoro e stipendio, neanche a distanza

Controlli automatici all’ingresso delle aziende pubbliche e private. Chi non è in regola sarà invitato ad allontanarsi, e non potrà ripiegare su smart working e lavoro agile. Il datore di lavoro deve verificare la regolarità degli accessi, o delegare a un dirigente. Il certificato verde potrà essere controllato fino a 48 ore prima dell’ingresso in ufficio, ma il Qr code non può essere conservato

Di Sara Panarelli
apertura / 16 Settembre 2021

Il Super Green pass dal 15 ottobre per tutti i lavoratori italiani: multe salate per chi trasgredisce. Draghi: un decreto per continuare ad aprire

Via libera all’unanimità in consiglio dei ministri, Lega compresa, al provvedimento che riguarda 23 milioni di persone. Sanzioni fino a 1500 euro per i dipendenti e fino a 1.000 per i datori che non controllano, ma non si perderà il posto. Dopo 5 giorni di assenza ingiustificata scatta la sospensione dal lavoro, sin dal primo giorno quella dallo stipendio. Prezzi calmierati per i tamponi, quello molecolare varrà 72 ore. A fine mese si valuterà la possibilità di aumentare la capienza di cinema e teatri

Di Sara Panarelli