il-diavolo-sulla-sella / 24 Maggio 2019

La “lotta di classe” ambientale di Claudia: “A Cagliari mastelli per tutti, anche a chi non paga la Tari”

Claudia Ortu ha 44 anni, è una ricercatrice universitaria ed è in prima fila per la tutela dell'ambiente: "Non facciamo gli sceriffi, diamo i mastelli del porta a porta anche agli abitanti di Is Mirrionis che non pagano la Tari. Non vedo l'ora che scompaiano tutti i cassonetti, i cagliaritani vogliono fare la differenziata. Da un anno ho fatto la scelta estrema di non guidare l'auto". GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

Di
apertura1 / 17 Maggio 2019

Cagliari, mastelli “a sorpresa” a San Benedetto: “Le strade saranno uno schifo per la gioia di topi e gabbiani”

Le isole ecologiche sono ancora nei "sogni" dei residenti attorno al mercato civico, il Comune fa slittare la loro costruzione avvisando centinaia di cagliaritani con una semplice lettera. La rabbia di Giovanni Porcu: "Non sappiamo che fare, i mastelli invaderanno le strade attaccati uno dopo l'altro. Perchè non potrò più utilizzare i comodi cassonetti?". GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

Di
cagliari / 13 Maggio 2019

Porta a porta a Cagliari, la beffa per un barista: “Ritirano la carta nel mio giorno di chiusura settimanale”

Francesco Ibba, famoso barista di via dei Giudicati, è infuriato: “Ogni mercoledì, dal 1971, il mio locale fa il turno di riposo, lo sanno tutti. Il Comune mi ha detto di cambiare giorno di chiusura, ma non posso. Sono costretto a portare il maxi contenitore pieno di cartacce dai miei colleghi negozianti o lasciarlo incustodito per due giorni. Vi sembra giusto?”. GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

Di