hinterland / 15 Marzo 2020

“Cagliari, chiudiamo l’accesso ai visitatori negli ospedali: la situazione è grave, non devono chiudere altri reparti”

Nuovo appello lanciato da Davide Paderi, segretario della Cisl: "Il sistema sanitario sardo non può avere un ospedale chiuso ogni giorno per sanificazione o ancor peggio per casi positivi che scatenano solo dinamiche negative. La prevenzione nella fase che ci attende può essere anche quella di vietare l’ingresso ai visitatori"

Di
cagliari / 22 Settembre 2019

Cagliari, il rebus degli ospedali: “Non differenziamo Pediatria con il Microcitemico”

"Penso sia basilare l’apertura di un tavolo di confronto con l’assemblea municipale del capoluogo prima di effettuare scelte che possano impattare negativamente sulla riorganizzazione dei presidi ospedalieri di Cagliari". Così il presidente del Consiglio comunale Edoardo Tocco riflette sulla possibile frammentazione tra le principali strutture sanitarie della città

Di
Sud Sardegna / 29 Agosto 2019

Ospedali in emergenza, Sulcis in rivolta: “Qui la Sanità non è degna di un paese civile”

“Ho il timore che possa chiudere anche emodinamica di Carbonia”, dichiara il sindaco di San Giovanni Suergiu, “siamo pronti anche a manifestazioni di piazza. Qui cambiano i governi regionali ma i discorsi sono sempre gli stessi. Sono stata eletta anche per difendere la salute dei miei cittadini e non mi fermerò fino a quando non ci saranno risposte certe"

Di
sardegna / 23 Luglio 2019

Sardegna, arrivano 3,5 milioni per abbattere le liste di attesa negli ospedali: tutte le novità

“A pochi giorni dallo sblocco del turnover degli specialisti ambulatoriali, variamo un nuovo provvedimento che punta all’abbattimento delle liste d’attesa attraverso il potenziamento dei servizi erogati, e individua risorse importanti su diversi fronti”. Così l’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, commenta le nuove disposizioni in materia sanitaria indicate nel disegno di legge approvato oggi dalla Giunta regionale

Di