cagliari / 25 Febbraio 2019

Sardegna, Luigi Di Maio (M5S): “Noi in 60 contro 1350 candidati, e contro le banche: arrivano reddito e incentivi alle imprese”

Questo il primo commento a caldo del leader nazionale del M5S sui risultati in Sardegna: "Posso capire che in questi mesi ci siamo messi contro banche e assicurazioni alle quali abbiamo aumentato le tasse, così come al gioco d’azzardo, le trivellazioni in mare le abbiamo bloccate e ci siamo inimicati i petrolieri e che quindi un certo mondo stia godendo nella speranza che possa morire il MoVimento, ma così non è. Il MoVimento 5 Stelle è vivo e vegeto e va avanti in Regione Sardegna"

Di