apertura1 / 12 Giugno 2019

Marcello, prof di Cagliari: “Vivo nel Corso, troppo caos tra tavolini e artisti di strada che suonano”

Tra i contrari alla movida nei rioni storici c’è Marcello Palimodde, 54 anni, insegnante al liceo Artistico: “Ho le doppie finestre ma non servono a nulla, non ho ventimila euro per comprarmene altre. Tra piazza Yenne e via Sassari ci sono decine di locali e nemmeno un antiquario. I turisti vogliono arte e non tavolini, solo quelli spagnoli girano sino a tardi”. GUARDATE la VIDEO INTERVISTA. Cosa ne pensate?

Di
cagliari / 15 Novembre 2018

Cagliari, Cilloccu: “Via i gazebo: Corso alle famiglie. Mercatini in piazza Carmine e piazza Giovanni XXIII”

L'assessora: "Addio gazebo e mercatini. Il corso e piazza Garibaldi torneranno alle famiglie cagliaritane per le passeggiate". Ma non spariranno le manifestazioni enogastronomiche. "L'idea è quella di continuare coi percorsi di degustazione, ma all’interno dei locali e non più all'esterno. Spero di ricevere tante proposte in merito"

Di
cagliari / 15 Novembre 2018

Cagliari, “troppa folla”: addio a mercatini e degustazioni nel Corso e in piazza Garibaldi

"L'esperimento è fallito". La decisione è della giunta Zedda che parla di “inadeguatezza dei due siti a un utilizzo così rilevante dal punto di vista della eccessiva presenza antropica e delle attività produttive”. In sostanza c'è troppa gente in spazi già ricchi di locali progettati per le passeggiate. D'ora in poi vietate tutte le manifestazioni espositive e la di vendita di prodotti

Di