Usa, i fan di Trump assediano il Congresso: muore una donna, alt alla proclamazione di Biden, tweet choc di Donald

Usa sotto choc, è morta la donna ferita da un’arma da fuoco. “Ecco cosa succede quando una vittoria elettorale viene strappata ai patrioti”. Guardate il VIDEO

Usa, i fan di Trump assaltano il Congresso. Sospesa proclamazione di Biden. Morta una donna colpita da un0arma da fuoco, e nella notte Trump twitta: “Ecco cosa succede quando una vittoria elettorale viene strappata ai patrioti”. Sono davvero immagini choc, quelle che arrivano da un’America che non vedeva immagini simili dall’11 settembre. Il nostro giornale partner Quotidiano.net riporta nella notte: “I sostenitori di Trump hanno marciato verso Capitol Hill, sfondando le barricate della polizia, al grido di “Fight for Trump”. Si sono verificati scontri con gli agenti che hanno usato anche i lacrimogeni. La polizia ha ordinato l’evacuazione del Madison Building. La certificazione dei voti del collegio elettorale per l’incoronazione di Biden è stata interrotta. Capitol Hill è stato posto in lockdown. Il sindaco di Washington Dc, Muriel Bowser, ha annunciato il coprifuoco in città dalle 18 di questa sera alle 6 di giovedì mattina. Migliaia di fan di ‘The Donald’ hanno circondato il Parlamento salendo sulle gradinate e le balconate, riuscendo anche ad entrare dentro lo stesso Congresso. Uno dei dimostranti penetrati a Capitol Hill è riuscito ad entrare nell’aula del Senato sedendosi al seggio del presidente”.

Tutte le tv principali del mondo sono in edizione straordinaria, in molti parlano di “attacco alla democrazia americana che non si era mai verificato in 240 anni di storia”. Trump ha chiesto ai suoi sostenitori di fermarsi, ma non ha certamente placato le polemiche (poco prima aveva parlato di “presidente illegittimo” riferendosi a Biden e non accettando la sua vittoria) mentre la Guardia Nazionale si è avvicinata al Congresso per disperdere i manifestanti. Washngton è diventato il teatro di scontri che passeranno alla storia americana come uno dei capitoli più neri. Trump ha chiesto ai manifestanti di andare a casa ma non ha lesinato un “vi voglio bene, siete speciali”.

Guardate il VIDEO della clamorosa protesta negli Usa di Quotiano.net: https://www.quotidiano.net/esteri/trump-proclamazione-biden-1.5885325


In questo articolo: