Università, arriva la tessera baby per gli studenti genitori

Dal prossimo anno accademico l’Ateneo rilascerà una card che darà diritto a una serie di agevolazioni a studentesse in gravidanza e studenti in generale con figli fino a 10 anni

Novità in rosa nell’Ateneo di Cagliari, dal prossimo anno alle studentesse in gravidanza e agli studenti universitari in generale con figli fino a 10 anni di età verrà rilasciata una tessera baby che darà diritto a una serie di agevolazioni. La novità è stata annunciata questa mattina dal rettore Maria Del Zompo, durante la presentazione dell’offerta formativa per l’anno accademico 2015-2016.

Più attenzione da parte dell’Università per evitare che gli studenti abbandonino gli studi. La speciale card darà diritto a parcheggi riservati negli spazi dell’Ateneo, priorità presso gli uffici, agevolazioni nella scelta dell’orario per sostenere esami di profitto. Ma anche l’accesso gratuito al materiale dei corsi on line, e alla “stanza baby”, uno spazio per stare con il proprio figlio in un momento di pausa tra una lezione e l’altra. L’obiettivo è anche quello di creare due baby parking, uno a Cagliari e l’altro a Monserrato, dove poter lasciare i bambini durante l’attività accademica. “Ti aiutiamo a prenderti cura di lui: non abbandonare gli studi”, è lo slogan della nuova iniziativa dell’Università di Cagliari.


In questo articolo: