apertura1 / 8 Settembre 2022

Ha una ricaduta dopo il coma e muore stroncato da un’infezione, addio a un giovane avvocato sardo

Andrea Calaresu ha un gravissimo incidente a marzo 2021. Esce dal coma al Brotzu, viene trasferito a Oristano e, purtroppo, ricade in coma. Aveva 33 anni, è morto in un centro di riabilitazione di Parma. Il fratello Alessio: "Gli si è staccata una cannula, quando era all'ospedale di Oristano, non ha avuto ossigeno al cervello e, nonostante il trasferimento in Emilia, non si è più ripreso: valuteremo se rivolgerci a un avvocato"

Di
apertura / 13 Maggio 2022

Malore fatale, muore a 54 anni l’avvocato cagliaritano Massimo Madau: “Ha fatto tanto per Samatzai”

Se n'è andato in un letto del Brotzu uno dei legali più noti in città. Qualche giorno fa un malessere e un rapido peggioramento. Lascia la moglie Laura, anche lei legale, e i figli Roberto e Cecilia. Il sindaco di Samatzai Enrico Cocco: "Da consigliere comunale ha contribuito a far crescere il nostro paese. Sono addolorato, ci conoscevamo sin da bambini: piangiamo una morte improvvisa"

Di Paolo Rapeanu
apertura1 / 16 Febbraio 2022

Cagliari, l’ira dell’avvocato: “Discriminato perchè non ho il green pass alla Municipalità di Pirri, negati i miei documenti”

Lui e la moglie non sono vaccinati, il suocero 85enne sì. Roberto Pittalis, legale cagliaritano, delega lui per prendere le nuove carte d'identità: "Gli hanno detto che dovevo esserci anch'io, mi sono affacciato per chiedere spiegazioni e mi hanno urlato di tutto, trattandomi come se fossi un appestato perchè non avevo il green pass: li ho denunciati per abuso d'ufficio"

Di
apertura1 / 27 Luglio 2020

Cagliari, lo sfogo di un avvocato: “Quattro ore di attesa al Santissima Trinità in una stanza con otto persone”

Dolori e spossatezza, poi l'esito del termometro: "37,5. Un medico mi ha consigliato di fare accertamenti perchè avrei potuto avere il Coronavirus, quando mi hanno misurato la febbre all'ospedale era scesa a 36,4. Dopo 4 ore di attesa per la visita del medico in una stanza con altre persone che potevano essere state contagiate me ne sono andato: non volevo correre nessun rischio"

Di