Le forti piogge fanno rinascere le spettacolari cascate Lequarci a Ulassai

Il VIDEO del giorno di Cagliari Online: dalle vette dei tacchi ogliastrini, dopo le piogge, cadono imponenti le cascate Lequarci a Ulassai

Dalle alte vette calcaree dei Tacchi, a Ulassai, nel cuore dell’Ogliastra, cadono le acque delle cascate più imponenti dell’Isola, una delle tante magie ogliastrine. Il video del giorno di Cagliari Online girato da Paolo Cadoni immorta le spettacolari cascate Lequarci, in località Santa Barbara. Le forti piogge degli ultimi giorni hanno fatto rinascere le spettacolari cascate del centro montano dell’alta Ogliastra. Anche se non sono al massimo della loro portata, oggi è possibile ammirarle nel loro splendore.

Alimentate dal rio Lequarci, provenienti dall’altopiano di Baulassa, scendono da una falesia calcarea compiendo un salto di circa 50 metri per poi riversarsi impetuosamente per un ulteriore dislivello di 75 metri.

Più piccole e meno imponenti ma comunque spettacolari sono invece le cascate Lecorci che si trovano sempre a Ulassai, a mezzo chilometro dal centro. Nascono ai piedi di un “taccu”, al di sotto della grotta Su Marmuri, la più grande dell’Isola. Il percorso delle acque prosegue sino a valle andando ad abbracciare, dopo tre chilometri, quelle di Lequarci.

Nel secondo video le cascate Lecorci, nel video girato dal nostro lettore Paolo Cadoni.