cagliari / 24 Marzo 2021

“Cagliari, ridateci piazza Yenne: l’avete fatta diventare triste e rossa dalla vergogna”

L'opinione di Marcello Roberto Marchi: "Fateci capire come Piazza Yenne  da simbolo di una Città ridente e vivibile sia diventata invece un luogo di tristezza e di abbandono, non solo per via della pandemia che ha tolto i tavolini e gli assembramenti, ma soprattutto per lo stato di abbandono  sotto il profilo urbanistico- ambientale-architettonico che la Giunta Zedda ha creato e che la Giunta Truzzu ha mantenuto"

Di
cagliari / 21 Marzo 2021

Zona arancione a Cagliari: “Colpa anche dei pochi controlli effettuati a Cagliari, c’era da aspettarselo”

L'opinione di Marcello Roberto Marchi: "La strada seguita dal Comune di Cagliari non é stata quella della coerenza che avrebbe dovuto, appunto, suggerire o meglio imporre di limitare  non di aumentare concessioni di spazi pubblici, di numero di tavolini e di posti a sedere, unitamente un puntuale, rigido, adeguato monitoraggio dei comportamenti e dei controlli"

Di
cagliari / 20 Marzo 2021

“Ragazzini stretti nei locali a Cagliari, anche 12 tutti insieme, niente mascherine: pochi controlli, benvenuta zona arancione”

L'opinione di Marcello Roberto Marchi: "Come volevasi dimostrare, ecco la zona arancione: strade, piazze e locali pubblici, bar pizzerie, fast food, ristoranti con tavolini e sedie zeppi impossibile, niente distanze, niente mascherine. Il passo è stato breve: dalla zona bianca alla zona arancione, con tutte le conseguenze del caso. Concessioni di suolo pubblico a iosa, locali che non rispettano le regole, concedi dieci ne metti venti..."

Di