Tendenze e mode a Casteddu: i fashion trend della primavera-estate per le ragazze

Tendenze e mode a Casteddu, la nuova rubrica di Raffaella Aschieri. Dagli shorts al blazer, dalle gonne alle cinture: ecco la moda trendy di quest’anno in otto punti

Moda Primavera/Estate 2019

Tutto quello che c’è da sapere

A cura di Raffaella Aschieri 

 

La primavera stenta ad arrivare ma i fashion trend che segnano la moda primavera/estate 2019 sono ben chiari e ve li riassumo in 8 punti. Quello che c’è di buono è che dalle stravaganti proposte provenienti dalle passerelle di tutto il mondo vien fuori una stile e una moda a portata di tutti. Forse la più elegante degli ultimi anni. La donna del 2019 è raffinata, se vogliamo seria  ma sexy  all’occorrenza,  sempre comoda negli abiti che indossa. Spicca l elemento praticità.

 

1 Urban jungle: leopardo, maculato e  in tutte le tonalità l importante che sia “Animalier”. L’ho abbiamo avuto tutto l inverno davanti agli occhi, sugli abiti e sugli accessori,  impazza dal 2018  sulle passerelle e nelle vetrine dei negozi  dalle più sofisticate a quelle meno note e la primavera 2019  non ne può fare più meno. Il tessuto diventa più leggero e fluido ma la tendenza non demorde. Le parole d’ordine della moda, sovrapporre, mixare, combinare forme e tessuti  dalla testa ai piedi, continueranno a stravolgere e conquistare passerelle e guardaroba anche durante la prossima primavera/estate. Nel 2019, si riaffermerà anche l’animalier total-look, tanto amato e proposto da molte maison di moda.

2  Il Plissé

Torna forse inaspettato il plissè, delizia per le donne alte, magre che hanno la vita sottile e croce per chi ha una taglia large nel giro vita. Ma in assoluto un modello di eleganza.  Forme, taglie e colori ci riportano agli anni 50 con tessuti raffinati per abiti o gonne molto femminili ed elegantissime.  Tra gli estimatori che non hanno rinunciato a inserirlo nelle loro collezioni ci sono Pierpaolo Piccioli, che lo ha reso protagonista da Valentino nei toni sabbia ( e il color sabbia e quello che va di più su tutto) Maria Grazia Chiuri ha dato un tocco classico ma femminile e contemporaneo alla linea di Dior.

 

3 Il trench Immortale

Con l’arrivo della bella stagione il trench continua a rappresentare il capospalla per eccellenza. E considerate le previsioni meteorologiche ci servirà. Tom Ford  lo ha  propone in una versione femminile e raffinata, color sabbia che è il  motivo più gettonato dell’intera stagione  e con il dettaglio della cintura con nodo. Tod’s lancia un modello rivisitato, audace e grintoso, in pelle nera con cintura in contrasto. Più tecnico, invece, quello portato in passerella da Max Mara con una linea a trapezio sempre morbida e voluminosa.

 

4 Il blazer

Impossibile non averlo nell’armadio. Almeno uno,  Il blazer che deve essere Maxi, in particolare quello con spalline anni ’90, nel 2019 diventa più lungo  trasformandosi in un abito sexy ed elegante. L’effetto è (e deve essere) quello di una giacca da uomo, dove la particolarità dei volumi non viene alterata: restano maschili, dalle spalle alle maniche, passando per la vita. Lo propone, nelle forme classiche, Chanel con  tinte sabbia e nelle trame che caratterizzano il brand, nei dettagli floreali di Dolce e Gabbana, nelle linee spigolose e i bottoni dorati di Givenchy ma anche nel taglio chic e sexy di Jacquemus.

5  Gli Shorts

I pantaloncini da ciclista sono in assoluto il capo più di moda della primavera estate 2019. Il capo più usato dalle  celebrità di tutto il mondo. Li possiamo vedere abbinati  a vertiginose scarpe con tacco, con felpe oversize o  giubbini di pelle e i mix più disparati. Sono energetici e propongono una donna e uno stile di vita molto dinamico e salutare senza rinunciare alla eleganza. Certo ci deve essere la gamba giusta però.

6 La Cintura

Erano sparite ma finalmente sono tornate. Mai più senza. Rigorosamente in vita possono essere  colorate o dalle forme più particolari, le cinture occuperanno un posto d’eccellenza tra gli accessori protagonisti della moda primavera/estate 2019. Ma siccome i volumi degli abiti sono importanti  la cintura diventa indispensabile per cappotti e trench, così per  maxi blazer e perché no, anche sopra i vestiti per sottolineare il punto vita e slanciare la silhouette.  come quella in pelle e dalle forme ondulate vista in passerella. Anche il logo sarà ben in vista come  quella di Chanel, da indossare con completi total-look per spezzare la monotonia del colore e dei toni. La nuova vera tendenza saranno i marsupi-cintura, minimali ma con un tocco di stile.

7 La Borsa

La borsa è fra gli accessori che fanno Moda e Stile e,  per questa primavera/estate, le borse che fanno tendenza sono quelle con monogramma. L’ispirazione arriva direttamente dagli anni ‘90, dove le grandi case di moda mostravano senza paura i loro nomi, e nel 2019 sarà impossibile farne a meno. Volumi per lo più rigidi di media grandezza.

8 Il Copricapo: la Paglia

Proteggersi dai raggi del sole quest’anno è un imperativo dettato dalla Moda. Impossibile non averlo, in città come al mare. Per fortuna l imperativo è aperto a tutti i gusti infatti forme e volumi sono quasi libere Anche qui, come per la cintura, il logo è ben in vista ma il modello può essere sportivo con visiera o elegante, alto o basso. Il colore però è il beige rigorosamente in paglia intrecciata.