Venezia, il prof le sequestra lo smartphone e la ragazzina si getta dalla finestra

Incredibile episodio a Venezia: una scolaresca in gita faceva troppo chiasso, per questo il professore ha chiesto al gruppo di consegnare anche i telefoni cellulari. La reazione di una giovanissima è stata a dir poco negativa

Venezia, il prof le sequestra il cellulare e la ragazzina si getta dalla finestra. Incredibile episodio a Venezia: una scolaresca in gita faceva troppo chiasso, per questo il professore ha chiesto al gruppo di consegnare anche i telefoni cellulari. La reazione di una giovanissima è stata a dir poco negativa: la 12enne francese vedendo che il telefono non le veniva restituito si è chiusa nel bagno, ha aperto la finestra e si è buttata giù. Per fortuna ha subito soltanto alcune fratture e non è in pericolo di vita. L’episodio è avvenuto in calle della Misericordia.


In questo articolo: