Spiagge sarde a numero chiuso? Si comincerà con lo scoglio di Peppino

Costa Rei, la spiaggia dello scoglio di Peppino a numero chiuso, contro i vandali e per arginare l’afflusso record e regolamentarlo. Presto anche a Tuerredda e La Pelosa?


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Costa Rei, la spiaggia dello scoglio di Peppino a numero chiuso, contro i vandali e per arginare l’afflusso record e regolamentarlo. Fa discutere la proposta del sindaco di Castiadas Eugenio Murgioni, si tratterà in pratica dell’istituzione di una vera e propria “tessera del turista”. La notizia, rilanciata oggi dall’Unione Sarda, apre un ampio dibattito sull’utilizzo in Sardegna delle spiagge più frequentate. Nei giorni scorsi la proposta di istituire un numero chiuso per i bagnanti era stata avanzata anche per Tuerredda e La Pelosa di Stintino.


In questo articolo: