Oristano, la forza di Marco: “La mia vita tra videogames, equitazione e discoteche”

Ringrazia tutti. Ci scrive Marco Pinna, il giovane disabile di Oristano che ama il web, ma anche l’equitazione e soprattutto la musica e le discoteche. Ecco la lettera

Marco ringrazia tutti: risolto ogni problema. Ci scrive Marco Pinna, il giovane disabile di Oristano che ama il web, ma anche l’equitazione e soprattutto la musica, i concerti e le discoteche. Ecco la lettera.

“Voglio ringraziare tutti quelli che si sono preoccupati per noi, quelli che si sono offerti in privato di aiutarci ed anche quelli che non hanno avuto il coraggio di dirci nulla dopo aver letto l’articolo. A causa di alcune incomprensioni tra di noi e la redazione di “Casteddu on line”, che ringrazio, volevo rassicurare tutti e fare alcune precisazioni: io scrivo ad i miei amici in chat, scrivo e-mail in autonomia con una normalissima tastiera senza bisogno di ausili particolari e senza nemmeno bisogno di qualcuno che mi aiuti, però commetto qualche errore di ortografia e per questo mia mamma mi sgrida (dice che non va bene perché leggono tutti) quindi aspetto che lei mi controlli i testi, detto questo.

Ho piacere raccontarvi tutto quello che posso fare e che faccio perché faccio davvero un sacco di cose belle, piuttosto che dire ciò che non posso fare.

Prima di tutto voglio dirvi che mi sono diplomato alle magistrali senza mai essere bocciato con il punteggio di 74/100 e in seguito ho anche preso la patente europea del computer grazie al mio insegnante ed amico Adam, sono anche regolarmente iscritto all’Associazione Italiana Sport Equestri (nella foto mostro con orgoglio la mia tessera) e vado abitualmente a cavallo ogni settimana assieme alla mia bravissima istruttrice Raffaela.

Mi sono anche cimentato a dipingere con il mio amico Matteo, devo ammettere con scarsi risultati, ed ora abbiamo deciso che quando viene a trovarmi è meglio che usciamo.

Ho un cane che abbaia tantissimo si chiama Pippo e colgo l’occasione per scusarmi con i vicini da parte sua, con il quale esco ogni giorno per passeggiare assieme a mia mamma.

Uso molto bene il pc e soprattutto sono molto appassionato di video games sin da quando ero bambino e me li ordino Amazon in seguito lunghe telefonate con il servizio clienti. La mia più grande passione è però quella per la musica, i miei genitori mi hanno portato alla discoteca Energy quando ero ancora in quinta elementare! E da allora non ho più smesso, ho avuto la fortuna di conoscere personalmente i migliori dj d’Italia.

Ed ho anche visto qualche bel concerto di Gigi d’Alessio (per cui mio fratello ancora mi sgrida!!) ed Anastacia. Anche se i due migliori dj che io abbia mai visto sono mio cugino Daniele e il mio amico Davide (tra i due il più forte) che peraltro hanno pure suonato per me al mio compleanno in cui festeggiavamo in grande con famiglie ed amici.

Infine quando mi rimane tempo e per arrotondare vado a lavorare nello studio di mio fratello e mi occupo di scansioni e stampe. E colgo l’occasione del momento celebrità per chiedere se qualcuno di voi conosce uno bravo per risolvere il mio problema di acufene all’orecchio molto fastidioso”.


In questo articolo: