Dimagrire in primavera, il menù leggero con le giuste calorie: come mangiare rimettendoci davvero in forma

La stagione per rimettersi in forma è praticamente alle porte. La primavera con le giornate più lunghe e le temperature più gradevoli per muoversi all’aria aperta rende il bisogno di dimagrire e disintossicarsi più facile e gradevole. Per non parlare degli alimenti più invitanti tra frutta e verdura tutti i primaverili. Seguite il menu giorno per giorno di Raffaella Aschieri

Dimagrire in Primavera

Il Menù leggero

A cura di Raffaella Aschieri 

(DietistaMenutrix)

 

La stagione per rimettersi in forma è praticamente alle porte. La primavera con le giornate più lunghe e le temperature più gradevoli per muoversi all’aria aperta rende il bisogno di dimagrire e disintossicarsi più facile e gradevole. Per non parlare degli alimenti più invitanti tra frutta e verdura tutti i primaverili.

Primavera Frutta E Verdure Di Stagione

  • Patate novelle

  • Piselli freschi : divertitevi a sgranarli coi bambini più grandicelli, sono ricchi di vitamina A e B1, ferro, magnesio e potassio, oltre che di proteine vegetali.

  • Asparagi

  • Lattuga

  • Spinaci e biete

  • Invidia

  • Finocchi

  • Carciofi

  • Barba di frate

  • Cipollotti

  • Cavoli, cavolfiori e broccoli (superstiti, ancora per qualche mese, dalla stagione invernale)

  • Zucchine

  • Fave (attenzione alla loro introduzione se ci sono casi in famiglia di allergia o favismo)

  • Carote

  • Fagiolini

  • Ravanelli

Frutta

  • Albicocche Nespole

  • Amarene

  • Ciliegie

  • Fragole

  • Kiwi italiani

Mandarini

Ecco un menù ideale pensato per chi è perfettamente sano e deve perdere pochi chili (3 o 4). Un menù leggero ma gustoso povero di sale in modo da garantire un effetto detox per eliminare le tossine. In ogni caso suggerisco sempre di rivolgersi al proprio nutrizionista per essere seguiti adeguatamente con un programma personalizzato alle proprie necessità.

Prima Colazione. Si consiglia di mangiare una di queste alternative: 200 ml di yogurt magro + 30 g di fiocchi d’avena + un caffè oppure 200 ml di latte parzialmente scremato due fettine di pane senza sale + 2 cucchiaini di ricotta di mucca + un caffè oppure 200 ml di latte di soia + 2-3 fette biscottate iposodiche + 2 cucchiaini di miele + un caffè.

Lunedì Pranzo: 70 g di minestrone di verdure e legumi + due fette di pane senza sale

Cena: 150 g di petto di pollo alla griglia + spinaci a vapore + un frutto

 

Martedì Pranzo: 120 g ricotta di pecora + verdure miste alla griglia + due fette di pane senza sale

Cena: scaloppine di vitello al limone + asparagi lessati + un frutto

Mercoledì Pranzo: 80 g di riso integrale all’olio con parmigiano  + insalata di lattuga + due fette di pane senza sale

Cena: 200 g di pesce spada al forno + melanzane alla griglia + un frutto

Giovedì Pranzo: 80 g di pasta al pomodoro + verdura alla griglia + un frutto

Cena: 1 hamburger di pollo ai ferri + radicchio ai ferri + due fette di pane senza sale

Venerdì Pranzo: 150 g di cosce di pollo al forno + biete lessate + due fette di pane senza sale

Cena: 200 g polpo in bianco + patate novelle lesse + un frutto

Sabato Pranzo: 150 g di petto di pollo ai ferri + pomodori in insalata + un frutto Cena: 200 g di branzino al cartoccio + insalata di lattuga e rucola + due fette di pane senza sale

Domenica Pranzo: insalata di tonno al naturale, fagiolini pomodori  carote + due fette di pane senza sale + un frutto

Cena: 150 g di pollo al curry + bietole lesse + due fette di pane senza sale

Consigli Porzioni nella norma, condimenti max 15- 20 g di olio extra vergine d’oliva al giorno, non salare, frutta e verdura di stagione bere almeno 2 litri di acqua naturale al giorno.


In questo articolo: