Cagliari,incidente sfiorato: “Piste ciclabili pericolose e scolorite”

La rabbia in via Dante dopo l’ennesimo incidente sfiorato: “Poste ciclabili pericolose e scolorite, che hanno portato anche alla chiusura di molti negozi” 

Le piste ciclabili della giunta Zedda in via Dante? Pericolose e scolorite, rimaste identiche a 4 anni fa. E dunque decisamente peggiorate. Come dimostra la foto denuncia del nostro lettore Ignazio, che ieri notte ha sfiorato l’ennesimo incidente: “Ho aperto la portiera per andare nella gelateria di via Dante e ho sfiorato un ciclista che correva  a luci spente all’impazzata nella pista- spiega- allora spiegatemi dove sta la sicurezza. Se da un lato è vero che bisogna fare attenzione al transito dei ciclisti, a me non sembra che ci sia lo spazio sufficiente. Poi guardate bene cosa accade in via Dante, accanto alla pista ciclabile ormai scolorita ci sono le transenne al market Gieffe, dopo i danni del nubifragio della scorsa settimana. Ma ciclisti e automobilisti possono trasnitare dove ci sono i divieti? La verità è un’altra: queste piste ciclabili nel centro di Cagliari sono un flop del quale Zedda dovrà rispondere alle prossime elezioni. Perchè a perdere la pazienza sono anche i tanti commercianti di via Dante che hanno dovuto chiudere i negozi. Non basta mettere un po’ di vernice per risolvere i problemi ciclopedonali della nostra Cagliari”.