Variante inglese, non solo Cagliari: “Casi anche a Quartu, Capoterra, Monastir, Dolianova e Sanluri”

La variante del virus “cresce” nell’area metropolitana. Quattro contagi a Quartu Sant’Elena più nuovi a Capoterra e Dolianova. Due residenti positivi anche a Carloforte.

I sette casi di variante inglese accertati a Cagliari città? Non sono gli unici ad essere stati scoperti attraverso l’analisi dei tamponi effettuata nel laboratorio centrale del Policlinico di Monserrato. Ecco anche, dove sono stati trovati: in molti casi si tratta di città dell’area metropolitana cagliaritana. Come nel caso di Quartu, 4 casi. Altri due a Capoterra, poi uno a Monastir, due a Sanluri e un altro anche a Dolianova. Altri due, poi, anche nel Sulcis, a Carloforte. E altri due da verificare come città di provenienza. Tutto certificato dagli esperti del Policlinico. Che, anche oggi, continueranno a sequenziare tamponi, per verificare l’eventuale presenza di altri casi del virus britannico.


In questo articolo: