Ultima chiamata per studenti e insegnanti: a Sassari open day last minute per il vaccino

Appuntamento venerdì pomeriggio nell’hub cittadino. Obiettivo dell’Aou è immunizzare il maggior numero di ragazzi e personale scolastico in vista del rientro in classe fissato per il 14 settembre

A pochi giorni dall’inizio della scuola, fissata in Sardegna per il 14 settembre, Sassari organizza un last minute della vaccinazione con un open day aperto a tutti ma mirato soprattutto a insegnanti e ragazzi sopra i 12 anni e sotto i 19. L’appuntamento è nell’hub cittadino venerdì 10 settembre, dalle 16 alle 22. Non sarà necessaria la prenotazione.

Secondo i dati divulgati dal report del Governo, per quanto riguarda i giovanissimi, gli under 19, hanno già completato l’intero ciclo appena il 31,6%.  Ma non solo. “La fascia dei ventenni – dice Antonello Serra, coordinatore del centro vaccinale Aou e responsabile della Sorveglianza sanitaria – quella nella quale ricadono gli studenti universitari ha superato appena il 56 per cento dei vaccinati con seconda dose. È necessario fare uno sforzo in più, anche perché è difficile immaginare che, per conservare la certificazione verde, lo studente si sottoponga a un tampone ogni 48 ore”. Con l’Open day l’Azienda ospedaliero universitaria offrirà, oltre alla corretta somministrazione del vaccino, anche punti informativi con esperti dell’Aou e dell’Università che saranno disponibili per una consulenza personalizzata sulle vaccinazioni e sul ruolo della prevenzione per le persone e la comunità.

“La vaccinazione – aggiunge il professor Paolo Castiglia, coordinatore dell’hub vaccinale Aou e direttore della struttura di Igiene e controllo delle infezioni ospedaliere – è l’unica strada per consentire un regolare e completo ritorno degli studenti alle scuole superando il difficile periodo della Dad. Siamo convinti che l’obbligo della certificazione verde, pure utile come estrema misura di tutela della salute della comunità, debba essere accompagnato da una profonda opera di informazione e convincimento del cittadino, anche nell’ambito di un colloquio diretto con medici esperti nel settore”.

I minori che si presenteranno per la vaccinazione dovranno essere accompagnati da un genitore. Inoltre, dovranno avere con sé il modulo del consenso firmato da entrambi i genitori e una copia del documento di identità del genitore che, eventualmente, non dovesse essere presente.


In questo articolo: