il-diavolo-sulla-sella / 12 Dicembre 2019

La scelta di Carla: “Dopo tanti anni in Alto Adige sono tornata in Sardegna e aiuto i malati”

LE BELLE STORIE - Dal “ricco” nord alla provincia più povera d’Italia, il Sulcis. Carla Diana, 59 anni, è tornata nella sua Sant’Anna Arresi: “Dopo molti anni da cameriera in hotel, ora accudisco una malata di Parkinson e un signore disabile, grazie alla legge 162 sono assistente personale. Non guadagno molto, la vera felicità per me è aiutare chi soffre”

Di
apertura / 2 Novembre 2018

Cagliari, allarme malati di Alzheimer: “Si perdono e muoiono, servono i braccialetti gps”

Annamaria Giordano l’ultima di una lunga serie. Piscitelli: “Senza questo tempaccio avremmo potuto salvarla. Ma non è il primo caso. Gli scomparsi sono stati trovati quasi tutti morti, è necessario che si prenda coscienza di questo fatto e che, come succede in altre regioni, si diano in dotazione dei braccialetti gps in modo tale che nell’immediatezza la persona possa essere ritrovata”

Di
Angolo dei lettori / 22 Ottobre 2018

“Cagliari, grazie Assl: ecco come gli affetti da malattie rare faticano ad avere copia dei certificati”

La denuncia: "Esternalizzato il servizio, un'ora scarsa di apertura al pubblico, un altro taglio della Assl agli utenti senza scrupoli: tanti malati cagliaritani in difficoltà: dopo la chiusura dell'ufficio esenzioni ticket per invalidità, patologie e malattie rare del poliambulatorio di viale Trieste a Cagliari il servizio è stato spostato in via Romagna ma..."

Di