cagliari / 8 Febbraio 2022

Delirio a 5 Stelle: Grillo si riprende il Movimento e ora Conte rischia di sparire

Dopo la sentenza dei giudici napoletani, che hanno azzerato statuto e vertici grillini, il Movimento che già non veleggiava in acque tranquille si ritrova in piena tempesta. L’ex premier, con Casalino alle costole che non ne azzecca una, non è più il leader, silurato dal tribunale ma mitragliato ancor prima dall’interno, con un fuoco amico che ha in Di Maio il compiaciuto capofila. Renzi affonda il coltello nella piaga: “Conte ha scritto lo statuto con la stessa chiarezza con cui scriveva i dpcm, si sono autodistrutti”

Di Sara Panarelli
apertura1 / 18 Ottobre 2021

Il paradosso del M5S con Conte: si alleano al governo col Pd e “regalano” Roma e Torino ai dem

Gran parte degli elettori sembrano avere abbandonato i grillini che non hanno mantenuto la promessa di non allearsi con i partiti tradizionali, il risultato è clamoroso: un tracollo anche di Conte, che di fatto"regala" al Pd due delle città più importanti d'Italia, Roma e Torino. Letta gongola e ora detterà ogni condizione. Sconfitta durissima anche per Salvini e Meloni

Di