Si allontana dalla comunità a cui è stato affidato, per un 41enne di Monastir si aprono le porte del carcere

Si allontana dalla comunità a cui è stato affidato, per un 41enne di Monastir si aprono le porte del carcere.

Si allontana dalla comunità a cui è stato affidato, per un 41enne di Monastir si aprono le porte del carcere.

Ieri a Monastir i carabinieri della locale Stazione hanno dato seguito ad un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Sassari nei confronti di un 41enne del luogo, disoccupato e con precedenti denunce. Il provvedimento è stato emesso in conseguenza dell’allontanamento dell’uomo dalla comunità Casa Emmaus, a Iglesias, il 25 agosto scorso. L’arrestato, che dovrà espiare la pena restante fino al 12 luglio 2025, al termine della redazione degli atti inerenti a quanto compiuto dai militari, è stato associato alla casa circondariale di Uta.


In questo articolo: