Giovanni Maria Mura investito e ucciso sulle strisce pedonali a Elmas: l’automobilista accusato di omicidio stradale

Le telecamere non lasciano dubbi. L’80enne travolto in via Sestu stava camminando sulle strisce pedonali. Chi l’ha investito, un 53enne, non aveva bevuto: i carabinieri gli hanno sequestrato il cellulare.

Stava camminando sulle strisce pedonali Giovanni Maria Mura, il pensionato ottantenne travolto e ucciso ieri in via Sestu a Elmas da una Peugeot 107 nera guidata da un cinquantareenne. È quanto è emerso sinora dalle indagini svolte dai carabinieri. Ci sono infatti le immagini delle telecamere che mostrano l’anziano sopra l’attraversamento pedonale quando è stato falciato mortalmente dall’auto. Per il guidatore si ipotizza l’accusa di omicidio stradale. È risultato negativo all’alcoltest, i carabinieri gli hanno sequestrato il cellulare. Le indagini vanno avanti.


In questo articolo: