Degrado a Sant’Eulalia, gli extracomunitari dormono nei muretti

Un triste fenomeno, ecco le immagini da piazza Sant’Eulalia, nel cuore del quartiere Marina


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Cagliari e l’accoglienza per i bisognosi, per i cittadini extracomunitari disperati, che sono costretti a dormire in strada, sulle piazze cittadine. Un triste fenomeno, ecco le immagini da piazza Sant’Eulalia, nel cuore del quartiere Marina. Tra i muretti della piazzetta, riposano durante la notte diverse persone che, non trovando una sistemazione adeguata, rimangono adagiati per terra e dove è più loro consono. 

Una situazione che si sta allargando a macchia d’olio, come per la baraccopoli abusiva al Banco di Sardegna, in viale Bonaria: come mai Caritas e le associazioni di volontariato e lo stesso Comune di Cagliari, in sinergia con la Prefettura e i Servizi Sociali, non riescono a dare una risposta definitiva in termini di accoglienza per queste povere persone?


In questo articolo: