sardegna / 19 Luglio 2019

“Sardegna, stop agli interventi per le pazienti affette da tumore al seno: inammissibile e sconcertante”

M5S all'attacco: "Due sole parole: inammissibile e sconcertante, a maggior ragione se la situazione, drammatica, è determinata da una carenza strutturale data dalla mancanza di sale operatorie. C’è qualcosa di malato nel meccanismo che governa la sanità in Sardegna: meccanismo che va rodato e registrato alla svelta perché il tumore, sia chiaro a tutti, non aspetta e non va certo in ferie, e il diritto alla salute ed alla vita va garantito ad ogni singolo cittadino dell’Isola”

Di