Spaccio di droga e maltrattamenti verso i propri genitori, 23enne denunciato a Teulada

Spaccio di droga e maltrattamenti verso i propri genitori, 23enne denunciato a Teulada.

Ieri a Teulada, a conclusione di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione di reati in materia di sostanze stupefacenti, i carabinieri hanno denunciato un 23enne del luogo, disoccupato e con precedenti a carico. Il giovane è stato denunciato sia per detenzione finalizzata allo spaccio di droga, sia per maltrattamenti in famiglia, posti in essere nei confronti dei propri genitori conviventi, rispettivamente di 59 e 51 anni, entrambi residenti a Teulada. I militari operanti hanno eseguito una perquisizione personale e domiciliare di iniziativa nei confronti del ragazzo e dell’abitazione di famiglia, rinvenendo all’interno dell’abitazione 45 grammi di marijuana. Si è potuto anche accertare che da settembre scorso il giovane minacciava e ingiuriava i propri genitori senza particolari o ragionevoli motivi.


In questo articolo: