Si schianta in moto contro il guard rail e vola nella scarpata, 60enne muore a Seulo

Un’altra tragedia nelle strade sarde, ancora una volta a morire è un motociclista. Inutili i soccorsi dei Vigili del fuoco, ecco chi è la vittima

Ancora un grave incidente sulle strade del Nuorese, la Sardegna piange un’altea vittima della strada. Una squadra dei Vigili del Fuoco di Nuoro è intervenuta a seguito di un incidente motociclistico avvenuto nella Provinciale 8, la Seulo-Sadali, al chilometro 6 in località “Terra Orrubia”. Un turista di nazionalità austriaca ha perso il controllo della moto e, dopo aver violentemente sbattuto contro il guard rail, è finito nel dirupo sottostante. Un incidente simile a quello avvenuto sabato sulla Ss 125 a Dorgali.

 

 

Il motociclista, un uomo di 60 anni, è morto sul colpo a causa delle ferite riportate. Sul posto è intervenuto il 118: i soccorritori, dopo le prime cure, hanno potuto solo accertare il decesso del 60enne. Sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Seulo. Dopo l’autorizzazione del magistrato di turno, la squadra dei Vigili del fuoco intervenuta ha provveduto alle delicate operazioni di recupero del corpo dalla scarpata.


In questo articolo: