Poetto, la verità sui chioschi: “Rischio smontaggio a dicembre 2015”

Il consigliere Francesco Ballero all’attacco: “La Corte di Giustizia potrebbe dire che l’ultima proroga scade quest’anno,rischi altissimi per gli operatori del Poetto”

Sul caso Poetto e sul nuovo Pul ildibattito resta accesissimo. E a prendere posizione è ora il consigliere del Pd Francesco Ballero: “Mi inserisco nella polemica generatasi sulla scadenza della concessione dei chioschetti del Poetto e che vede tutti contrapposti da una parte la Barracciu e Bertolotti dall’altra il Comune e Confesercenti Cagliari. La verità inconfutabile che anche i giornali dovrebbero dire è che la proroga 2020 sarà presto (credo ottobre 2015) valutata dalla Corte di Giustizia, basta guardare la sentenza del T.A.R. Lombardia Milano, Sez. IV, Sentenza 26 settembre 2014, n. 2401 o l’ordinanza 224 del 28 gennaio 2015 del TAR Sardegna su un mio ricorso.
Quindi è vero quello che dice Bertolotti sul rischio che la Corte dica che l’ultima proroga legittima potrebbe essere quella del 31/12/2015. Non è nella nostra disponibilità quel giudizio. Spetta a noi ora una sana riflessione e soprattutto dire la verità”.


In questo articolo: