Morto nella casa divorata dalle fiamme, choc a Pirri: la vittima è un 79enne

È un 79enne, Piero Mario Veglio, la vittima del terribile rogo scoppiato in un’abitazione di via Duca di Genova. I Vigili del fuoco hanno recuperato il suo corpo, circondato dalle fiamme: indagini a tutto campo dei carabinieri

È un settantanovenne, Piero Mario Veglio, la vittima dell’incendio scoppiato in un appartamento di via Duca di Genova a Pirri. Il suo corpo, circondato dalle fiamme e dal fumo, è stato trovato dai Vigili del fuoco, intervenuti con tre squadre per domare le fiamme. Una volta dentro l’appartamento, hanno subito notato il corpo, senza vita, dell’anziano. I soccorsi sono stati inutili, i soccorritori del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’anziano. I pompieri sono riusciti a domare le fiamme, i danni sarebbero abbastanza ingenti. Non si conoscono ancora le cause del rogo, ma non è improbabile che le fiamme siano partite da un elettrodomestico, forse una stufetta.

 

Solo al termine delle indagini congiunte dei Vigili del fuoco e dei carabinieri della stazione di Pirri, arrivati sul posto dopo pochi minuti, sarà possibile stabilire le esatte cause del rogo.


In questo articolo: