“Cagliari, Gigi Riva derubato da uno straniero: sos per ritrovare il suo telefono”

“Gigi Riva derubato del cellulare da uno straniero a Cagliari”, e ora parte un appello perchè il bomber rossoblù torni al più presto in possesso del suo telefono. La notizia è stata data su Fb da Pino Serra, amico storico di Gigi Riva ed ex dirigente del Cagliari: “Gigi gli ha offerto del denaro per compassione, lui gli ha rubato il telefono. Ora il bomber è disposto a dargli una mancia pur di riaverlo”

“Gigi Riva derubato del cellulare da uno straniero a Cagliari”, e ora parte un appello perchè il bomber rossoblù torni al più presto in possesso del suo telefono. La notizia è stata data su Fb da Pino Serra, amico storico di Gigi Riva ed ex dirigente del Cagliari: “A tutti gli amici….qualche giorno fa all’amico Gigi Riva è stato rubato da un marocchino o algerino…comunque nord africano) il cellulare.
Il tutto è accaduto dopo che Gigi gli aveva offerto del denaro per compassione (diceva che non mangiava da 2 giorni) apparentemente per ringraziare del gesto di generosità, abbracciò Gigi e contemporaneamente gli infilo’ una mano in tasca della giacca derubandolo.
Gigi è disposto a offrire al povero diavolo una mancia purchè torni in possesso del cellulare che non ha un gran valore economico se non i numeri telefonici contenuti in rubrica. Vi chiedo cortesemente di collaborare per cercare di rintracciare quest’uomo”. Queste le parole di Pino Serra che aggiunge: “Ho parlato con Gigi e mi ha autorizzato a divulgare la notizia”, assicura l’ex dirigente del Cagliari che è molto amico anche della famiglia di Rombo di Tuono. L’episodio sarebbe accaduto in piazza Garibaldi. Si tratterebbe di un telefono di vecchia generazione, ma di grande valore per Gigi. 


In questo articolo: