Truffa della falsa assicurazione a Villasor, due denunce

Denunciati un napoletano e un pakistano.

Truffa della falsa assicurazione a Villasor, due denunce.

Ieri a Villasor i carabinieri dell’arma locale, a conclusione di alcuni accertamenti, hanno denunciato per furto aggravato e frode informatica un 56enne napoletano e un pakistano ventinovenne residente anch’egli a Napoli. Gli operanti hanno appurato che i due che si erano finti operatori assicurativi della Genialloyd, attraverso un link web fraudolento sono riusciti a ottenere il pagamento di una polizza auto facendosi accreditare da un 58enne di Villasor la somma di 325 euro su una carta Postepay risultata intestata al primo dei due denunciati. I successivi accertamenti compiuti dalla vittima presso la Genialloyd gli hanno permesso di comprendere che non era stata accesa nessuna polizza a suo vantaggio e che egli si era semplicemente limitato a pagare un truffatore. I Carabinieri sono giunti a identificare l’autore del raggiro tramite accertamenti bancari che hanno consentito loro di individuare chi si era avvantaggiato del bonifico compiuto dalla parte lesa.


In questo articolo: