area-vasta / 17 Novembre 2016

Renato Scano, disoccupato: “Per noi 50enni sardi non c’è più lavoro”

Il personaggio del giorno è Renato Scano, di Pula, tecnivo tv e fotografo per passione: "Da cinque anni spedisco curriculum senza mai ricevere risposta. Per noi 50 enni non c'è mai un progetto di ricollocamento. Ieri era il ventesimo compleanno di mia figlia: sono dovuto andare a farle gli auguri a mani vuote, con le lacrime agli occhi". Qualcuno può aiutarlo?

Di