hinterland / 19 Ottobre 2019

Bollette ai defunti, Abbanoa al contrattacco: “I furbetti del caro estinto lasciano le utenze vecchie”

Bollette ai defunti, Abbanoa al contrattacco: "C’è chi tenta di non dichiarare la morte del proprio parente per continuare a percepire la pensione e chi non lo fa per utilizzare l’acqua a sbaffo. In difesa dei furbetti del “caro estinto” è sceso in campo l’ex politico Mauro Pili. Ci sono centinaia di casi in cui le utenze intestate a persone morte, anche da parecchi anni, non sono mai state regolarizzate dagli eredi"

Di
area-vasta / 14 Ottobre 2019

Abbanoa-Regione, è alta tensione: “Grave disagio dei lavoratori, futuro della società incerto”

“La situazione di grave disagio vissuta dai lavoratori di Abbanoa registra un ulteriore peggioramento per via delle dichiarazioni della Giunta regionale sul futuro della società”: lo denunciano i sindacati di categoria Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil che aspettano una risposta urgente alla richiesta di incontro inoltrata da giorni

Di
area-vasta / 13 Settembre 2019

“Chi pagherà le sanzioni milionarie inflitte da Antitrust ad Abbanoa? Il Tar del Lazio conferma la decisione”

“Chi pagherà le sanzioni milionarie inflitte da Antitrust ad Abbanoa? Non è giusto che le paghino pro quota i cittadini tartassati." Così l'ex sindaco di Alghero Marco Tedde commenta l'ordinanza di ieri con la quale il Tar Lazio ha confermato il provvedimento dell'Antitrust che ha nuovamente condannato il gestore del servizio idrico al pagamento della sanzione di 3.850.000 euro per pratiche aggressive contro i sardi. Ma l'ha anche condannata ad una sorta di "autodafé" consistente nella pubblicazione a pagamento sulla stampa sarda di un comunicato in cui ammette di avere esercitato pratiche commerciali scorrette contro i sardi”.

Di
apertura1 / 9 Agosto 2019

Abbanoa, doccia fredda per i morosi: il tribunale dice sì alle ingiunzioni fiscali

No del tribunale di Nuoro ad Adiconsum: mano dura nei confronti di chi sistematicamente non vuole, pur avendone i mezzi, pagare il servizio: le ingiunzioni fiscali vengono applicati nei casi estremi e dopo un’attenta verifica. Numerosi pronunciamenti hanno confermato la piena legittimità dell’utilizzo di questo strumento di recupero coattivo del credito

Di