Scuole a Cagliari, c’è la carta magnetica anti “vele”: presenze online

Si parte allo Scano: una carta magnetica contro le vele dei ragazzi, che dovranno timbrare all’ingresso e all’uscita. I genitori sapranno tutto in tempo reale, ma c’è chi già escogita il trucco

Arriva nelle scuole cagliaritane la carta magnetica anti-vele. I genitori sapranno in tempo reale se il proprio figlio è a scuola o diserta le lezioni. Rivoluzione tecnologica all’Istituto Scano di Cagliari. Dalla prossima settimana gli studenti delle classe prime riceveranno un badge personale che servirà per far sapere ai genitori in tempo reale se i propri figli sono davvero a scuola.
Per ora è solo una sperimentazione solo per le classi prime, una sorta di “carta magnetica anti-vela”  , che dovra essere timbrata in un apposito apparecchio per l’ingresso e le uscite anticipate, come funziona negli uffici dei dipendenti pubblici e privati.
Ora partendo da casi isolati, molti studenti potrebbero timbrare e uscire e falsificare la giustificazione oppure affidare la carta a qualche amico o compagno che a sua volta la timbrerà al posto suo. Questo metodo non sostituirà per nulla il sistema cartaceo , è solo un mezzo di comunicazione per avvertire la presenza dei figli a scuola che si può verificare online.