Screening di massa in Sardegna, arriva anche Crisanti e si riparte dall’Ogliastra

Domani mattina in Ogliastra ci sarà anche prof. Andrea Crisanti, microbiologo e ordinario dell’Università degli Studi di Padova, a coordinare le operazioni

E’ tutto pronto per la fase due dello screening di massa avviato da Ares ATS Sardegna nei 23 comuni dell’Ogliastra per la verifica dei cittadini positivi al covid-19.
Domani mattina in Ogliastra ci sarà anche prof. Andrea Crisanti, microbiologo e ordinario dell’Università degli Studi di Padova, a coordinare le operazioni e a seguire le procedure. L’obiettivo è quello di superare i 27 mila tamponi già  effettuati nella prima fase il 4 e 5 gennaio.
Da domani 11 gennaio, per due giorni, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, nelle stesse postazioni identificate dai ciascun Comune, i cittadini ogliastrini saranno sottoposti ad un test diagnostico più accurato. I risultati saranno disponibili entro le 24 ore.


In questo articolo: