Problemi di convivenza, 33enne evade da una comunità e si consegna alla polizia a Cagliari

Cagliari, evade da una comunità e si consegna alla polizia

Cagliari, evade da una comunità e si consegna alla polizia.

In arresto Angelo Deidda, 33enne cagliaritano, pregiudicato, per il reato di evasione.

L’uomo ha chiamato ieri il 113 e ha dichiarato di essere sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in una comunità terapeutica ma che, per problemi di convivenza all’interno della struttura, si era allontanato e si stava recando in Questura per costituirsi.

Poco dopo, infatti,  Deidda si è presentato all’ingresso della Questura dove un equipaggio della Squadra Volante lo ha identificato e, tramite le verifiche al Centro Operativo, i poliziotti hanno avuto conferma che il giovane deve espiare la pena presso una comunità di recupero. 

In mattinata è previsto il processo con rito per direttissima.



In questo articolo: