“Perdona”: l’ultimo post su Facebook di Paola Piras, la donna accoltellata a Tortolì

“Perdona. Non perché loro meritano il perdono ma perché tu meriti la pace”. Somiglia a un presagio l’ultimo post, pubblicato lunedì sera, nel profilo Facebook di Paola Piras, la 50enne di Tortolì selvaggiamente aggredita dall’ex compagno ieri nella propria abitazione. La donna è ricoverata in Rianimazione a Lanusei.

“Perdona. Non perché loro meritano il perdono ma perché tu meriti la pace”. C’è una frase di Buddha sul perdono che somiglia a un presentimento nell’ultimo post, pubblicato lunedì sera, nel profilo Facebook di Paola Piras, la 50enne di Tortolì selvaggiamente aggredita dall’ex compagno ieri nella propria abitazione. Nel tentativo di difenderla dall’aggressione è morto il figlio Mirko Farci. La donna si trova ricoverata, in gravi condizioni, in Rianimazione nell’ospedale di Lanusei.
Paola Piras aveva già denunciato il suo ex per maltrattamenti.


In questo articolo: