Nuovo impianto di illuminazione a Monte Urpinu: via libera al progetto

La Giunta Zedda ha approvato oggi il rifacimento di tutto l’impianto di illuminazione in via Scano, via Vidal, via Carboni Boi, via Palabanda. L’assessore Coni: “Spenderemo un milione e 200mila euro e nel quartiere saranno nuovi anche i lampioni, in nome del risparmio energetico”

Luci nuove di zecca. Un milione e 200mila euro per rifare il trucco ai lampioni e a tutta l’illuminazione nella zona di Monte Urpinu. La Giunta Zedda ha approvato oggi un progetto molto atteso dagli abitanti del quartiere: “Sarà rifatto l’impianto di illuminazione in via Scano, via Vidal, via Carboni Boi, via Palabanda e in tutte le traverse limitrofe- spiega l’assessore Mauro Coni- si tratta di un intervento molto importante perchè ci consentirà anche di introdurre in quel rione il risparmio energetico. Verranno completamente rifatti i lampioni, sostituendo anche i cavidotti. E verranno sostituite le lampade attuali con lampade in Led, che oltre ad essere più potenti consentiranno anche un notevole risparmio”. Presto dunque partiranno i lavori: nuova luce in via Scano e nella zona di Monte Urpinu.