Monserrato, 50 studenti protestano per i topi all’Alberghiero ma la scuola precisa: “Derattizzazione già fatta”

Si sono radunati nel piazzale interno dell’istituto per protestare “per la presenza di topi”. I ragazzi, però, vengono “smentiti” dalla dirigente scolastica: “Derattizzazione già fatta e andata a buon fine”

Prima hanno mandato dei video, “girati” nelle scorse settimane, nei quali si vedono dei topi nei cortili esterni. Poi, oggi, circa cinquanta studenti dell’Alberghiero di Monserrato non sono entrati nelle aule e hanno protestato, con tanto di cartelli ironici ma non troppo: “Quando l’Asl e gli alunni non ci sono i topi ballano”, “Scuola o topaia?”, “Meno topi e più alunni”. Dal plesso di via Decio Mure, però, è già intervenuta ieri la dirigente scolastica Beatrice Pisu: “Il video pubblicato risale all’11 novembre scorso. Purtroppo non posso negare la necessità degli interventi di derattizzazione nei laboratori del plesso A e nelle aree cortilizie, portati alla sua attenzione. La Proservice, incaricata di effettuare gli interventi di derattizzazione dalla Città Metropolitana di Cagliari, ha dichiarato venerdì ultimo scorso che questi sono andati a buon fine”.

“Le lezioni riprenderanno regolarmente” sin dalla giornata di oggi, spiega la Pisu, “salvo azioni inopportune da parte di studenti che  hanno comunicato  iniziative di protesta”. 


In questo articolo: