Maltratta la ex convivente, operaio allontanato dalla casa familiare a Maracalagonis

I carabinieri hanno notificato a un 48enne del luogo, operaio, un’ordinanza che dispone la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese.

Maltratta la ex convivente, operaio allontanato dalla casa familiare a Maracalagonis.

Ieri a Maracalagonis i carabinieri hanno notificato a un 48enne del luogo, operaio noto alle forze dell’ordine, un’ordinanza che dispone la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Cagliari – Sezione Gip – in ordine al reato di maltrattamenti in famiglia posto in essere dall’uomo nei confronti della ex convivente. Il destinatario della misura dovrà pertanto tenersi a debita distanza dalla propria vittima a scanso di ulteriori provvedimenti, possibili in caso di mancato rispetto delle disposizioni dell’autorità giudiziaria, quali la custodia cautelare presso la propria abitazione o addirittura il carcere in caso di reiterazione delle condotte.


In questo articolo: