Coronavirus, dai primi di maggio il via ai test sierologici in Italia

L’esponente del ministero della Salute: “Il comitato tecnico-scientifico ha già selezionato un certo numero di test sulla base di criteri che diano il massimo della sicurezza, anche se resta un margine di errore”

“Saranno 150mila i test che verranno effettuati e si partirà dai primi giorni di maggio”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Sandra Zampa a Circo Massimo su Radio Capital a proposito dei test sierologici.

“Siamo molto avanti. Il comitato tecnico-scientifico ha già selezionato un certo numero di test su base di criteri che diano il massimo della sicurezza, anche se resta un margine di errore. Sarà il commissario Arcuri a sceglierne uno solo, ne serve un solo tipo per avere uniformità di dati”.

Leggi su https://www.agi.it/cronaca/news/2020-04-16/coronavirus-test-sierologici-dai-primi-di-maggio-8349627/


In questo articolo: