Cento autisti dell’Arst senza green pass, 20 corse soppresse oggi in Sardegna

Da oggi scatta l’obbligatorietà del certificato verde per l’accesso ai luoghi di lavoro. Un centinaio gli autisti Arst senza certificato. In totale in tutta la Sardegna sono state soppresse 20 corse. I collegamenti sono saltati nelle zone di Nuoro, a Lanusei e Cagliari.

Sono un centinaio (su oltre 2 mila) gli autisti dell’Arst privi di green pass. E oggi, con l’avvio dell’obbligatorietà del certificato verde per l’accesso ai luoghi di lavoro in Sardegna c’erano i timori per eventuali disagi per gli utenti. In totale in tutta la Sardegna sono state soppresse 20 corse. “I collegamenti sono saltati nelle zone di Nuoro, a Lanusei e Cagliari. In tutte le altre sedi nessun problema”, dichiara Carlo Poledrini, direttore generale dell’azienda, “una situazione complessivamente regolare”.

Pochi disagi anche per quanto riguarda le corse dei bus Ctm nell’area vasta di Cagliari. “Nessun particolare disservizio” anche per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti nel capoluogo come conferma l’assessore comunale all’Igiene del suolo Alessandro Guarracino.


In questo articolo: