Caos rifiuti a Cagliari: “In viale Elmas aziende di serie A e di serie B”

Caos rifiuti a Cagliari. In viale Elmas aziende di serie A e di serie B. Se osservate viale Elmas noterete che tutte le aziende hanno i cassonetti all’interno delle proprietà. Nulla di strano visto che il porta a porta per le imprese è attivo da anni ma presso il condominio di viale Elmas 188 non è cosi (una decina di aziende e circa 70 lavoratori). Siamo costretti da anni a caricare nei nostri mezzi il secco per portarlo a 1 km di distanza e la plastica addirittura a 2km.

C’è chi per poter buttare la spazzatura rischia sanzioni elevate e ritiro del libretto in quanto ha i mezzi adibiti a uso alimentare. Senza contare le minacce di alcuni cittadini che credono che i pochi cassonetti rimasti siano di loro proprietá e ci chiedono di dimostrare la ns residenza!! La polizia municipale pretende il rispetto degli orari senza comprendere che molte di queste aziende iniziano la mattina prestissimo e pertanto chiudendo il pomeriggio non possono rimanere fino a tarda sera per rispettare gli orari di conferimento imposto.

Lettera firmata


In questo articolo: