Cagliari, attenzione: dal primo settembre chi non ha il green pass non può partire in nave nè sostare al porto

Ecco le disposizioni ufficiali dell’Autorità Portuale: “Gli imbarcanti sprovvisti di tale documentazione, e pertanto non ammessi a bordo delle navi in partenza, non potranno sostare nell’area portuale ad accesso ristretto”

Cagliari, attenzione: dal primo settembre chi non ha il green pass non può partire in nave nè sostare al porto.

Ecco le disposizioni ufficiali dell’Autorità Portuale: “Questa Autorità di Sistema Portuale informa che, così come stabilito dall’art. 9 del DL del 6 agosto scorso, dal 1° settembre l’accesso a bordo dei soli traghetti interregionali in partenza dalla Sardegna sarà consentito esclusivamente ai passeggeri provvisti di certificazione verde covid-19 (green pass).

Al fine di evitare rallentamenti nelle operazioni di imbarco in questa delicata fase di controesodo, l’AdSP, pur non avendo competenza diretta in materia di controllo e verifica del suddetto documento (che spetterà, invece, alle compagnie di navigazione), predisporrà, all’accesso degli scali portuali, apposita cartellonistica (si allega copia) per invitare tutti i passeggeri al rispetto della vigente norma.

Gli imbarcanti sprovvisti di tale documentazione, e pertanto non ammessi a bordo delle navi in partenza, non potranno sostare nell’area portuale ad accesso ristretto”, si legge nella nota.


In questo articolo: