Adotta anche TU

La nuova campagna di adozioni del Comune di Cagliari ha lo scopo di ridurre il fenomeno del randagismo e di favorire il benessere degli animali, con particolare riferimento agli ospiti del canile comunale. 
PUBBLIREDAZIONALE

La nuova campagna di adozioni del Comune di Cagliari ha lo scopo di ridurre il fenomeno del randagismo e di favorire il benessere degli animali, con particolare riferimento agli ospiti del canile comunale. 

 

Le procedure per l’adozione di un cane iniziano con la visita presso la struttura comunale e proseguono con la formale richiesta di adozione. 

A causa della pregressa esperienza da randagi o da cuccioli cresciuti nella struttura e in considerazione di eventuali traumi psico-fisici patiti in precedenza, si raccomanda di procedere con le pratiche di adozione solamente se realmente motivati e in possesso di adeguato spazio e tempo da poter dedicare al cane adottato, onde evitare ulteriori traumi.

 

 

Il Canile Comunale di Cagliari si trova nel quartiere di Sant’Avendrace a Cagliari, in Via Po 59.

All’interno della struttura, che può ospitare circa 120 cani, si trova un ambulatorio veterinario che si occupa di offrire servizi esclusivamente a favore degli animali che si trovano alloggiati temporaneamente presso il canile. 

 

 

Per procedere all’adozione è possibile prenotare un appuntamento via mail all’indirizzo [email protected] e via telefono al numero 070 677 8115.


In questo articolo: